Breve storia

Ciao a tutti!

Ho la fortuna di essere stato cresciuto e di essere circondato da persone fantastiche, che mi hanno da sempre tenuto alla larga dall’autoreferenzialità. Nella vita, mi occupo di progetti FAMI per l’inclusione sociale, economica e culturale dei cosiddetti “migranti”, anche minorenni, della mia regione, il Molise. Lo faccio in una Cooperativa chiamata ARES, un ambiente creativo fatto da e di persone solari, competenti, dai valori sani.

Sono anche Animatore di Comunità del Progetto Policoro, un’iniziativa ventennale della CEI che agisce su due fronti: evangelizzare al lavoro, quello sano, dignitoso, libero, creativo, partecipativo e solidale, annunciando la persona non più come fattore produttivo, o mezzo, ma come fine, co-creatore e co-custode del mondo; aiutare i giovani a orientarsi nel mercato del lavoro, anche accompagnandone le idee imprenditoriali (dall’idea alla sua concretizzazione).

Nell’ambito del Progetto Policoro ho conosciuto Francesco, di Sulmona, caro amico e compagno d’avventura con il pallino dell custodia e valorizzazione del Creato, insieme al quale ho dato vita a Ride 4 Creation, iniziativa per la quale stiamo raccogliendo fondi (anche qui!).

Inoltre, da appassionato di innovazione sociale e di cultura intesa come veicolo per generare un cambiamento positivo nella società, ho dato vita a “Il Terzo Nascosto”, insieme a Daniele e Gianmarco, il primo laboratorio di rigenerazione urbana della mia città, completamente dedicato ai giovani; li aiutiamo a fare produzione culturale, a dare vita alle loro idee d’impresa ad alto impatto sociale e ci occupiamo di comprendere come sia possibile “ridisegnare” la nostra città ripartendo dagli spazi e dalle strutture dismesse, o abbandonate.

Credo fermamente nell’amore, in tutte le sue forme; nel capitale relazionale, che moltiplica gli sforzi dell’uomo per il Bene Comune; e sono un convinto sostenitore della necessità del dialogo interculturale, dell’egualitarismo e dell’importanza delle differenze come “alterità”, ossia ricchezze; proprio in quanto tale, passo la maggior parte del mio tempo libero a studiare l’Islam, inteso come visione totalizzante (non totalitaria!) della vita.

Sono innamorato della poesia e della Filosofia. Cerco di essere una brava persona, prim’ancora che un bravo cattolico. 

Ho parlato di me anche troppo, cosa che non faccio mai.

Iniziative sostenute

Non è presente alcuna iniziativa al momento.

Iniziative create

Scopri di più

Ride 4 Creation: su due ruote per il Creato #R4C è la versione…