Breve storia

La Cooperativa di Bessimo è una cooperativa sociale che opera dal 1976 nel campo del recupero e reinserimento di soggetti tossicodipendenti. La prima comunità è stata aperta da don Redento Tignonsini, sacerdote bresciano rientrato da sette anni di missione africana, in una casa della parrocchia di Bessimo di Rogno (BG), piccolo comune all’inizio della Valle Camonica da cui la Cooperativa ha preso il nome. La comunità, rivolta inizialmente all’emarginazione giovanile e adulta, si è col tempo indirizzata verso il fenomeno della tossicodipendenza, che prendeva piede in quegli anni nel territorio bresciano.
Riconosciuta Ente Ausiliario della Regione Lombardia dal 1980, la Cooperativa di Bessimo aderisce al settore Federsolidarietà dell’Unione Italiana Cooperative, al Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza (C.N.C.A.) ed al Coordinamento degli Enti Ausiliari della Lombardia (C.E.A.L.).

Siamo presenti con i nostri servizi sulle provincie di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova.

Iniziative sostenute

Non è presente alcuna iniziativa al momento.

Iniziative create

Scopri di più

Dal 1976 ad oggi abbiamo realizzato 9.426 programmi terapeutici residenziali individualizzati relativi a…