Informazioni sul progetto

A Sokponta, in Benin, la nutrizionista Haniel Montcho cura i piccoli pazienti ricoverati all’Ospedale pediatrico con un mix di nutrienti iperproteici preparati nella cucina interna al centro di cura, mentre negli ospedali africani sono i familiari a portare il cibo ai ricoverati.

Dopo le dimissioni dei bambini fornisce assistenza alle mamme nei villaggi insegnando come cucinare pasti con il giusto apporto calorico.

Con il tuo dono ci aiuterai a garantire l’acquisto degli alimenti per la preparazione dei pasti e la retribuzione della nutrizionista e dei cuochi.

Fino a oggi l’Ospedale pediatrico di Sokponta ha accolto, mensilmente, da 120 a 140 bambini di cui il 30 per cento risulta essere gravemente malnutrito. Questo numero è destinato a crescere poiché l’Ospedale è diventato il centro di riferimento per la malnutrizione all’interno del dipartimento delle Colline per volontà del Ministero della Salute.

Il programma di finanziamento del progetto di cura della malnutrizione cronica e acuta a Sokponta in Benin è nato dalla collaborazione con l’Abbraccio Onlus Associazione di Volontariato di Fubine e la Cooperativa Sociale Minerva.

Motivazioni

La malnutrizione è uno dei problemi infantili più gravi nell’Africa sub-sahariana. Condiziona lo sviluppo fisico e intellettivo dei bimbi ed è la causa di una limitata resistenza alle malattie infettive. "E’ semplicemente inconcepibile che dei bambini muoiano di fame per l’ignoranza dei loro genitori". Haniel Montcho

Ultime donazioni

Antonietta
Antonietta
02 dicembre 2021 50 Euro
da Anonimo
Anonimo
30 novembre 2021 30 Euro
da Anonimo
Anonimo
29 novembre 2021 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
28 novembre 2021 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
28 novembre 2021 30 Euro
da Anonimo
Anonimo
28 novembre 2021 50 Euro
da Anonimo
Anonimo
26 novembre 2021 50 Euro
da Anonimo
Anonimo
26 novembre 2021 50 Euro
da Anonimo
Anonimo
26 novembre 2021 40 Euro
da Anonimo
Anonimo
26 novembre 2021 100 Euro
marisa
marisa
12 novembre 2021 500 Euro