Informazioni sul progetto

L’idea

Il progetto prevede l’introduzione negli asili nido del programma Baby Signs® finalizzato a trasmettere metodi di comunicazione gestuale sia al bambino che a chi gli sta intorno. Siamo fortemente convinti che l’introduzione del Programma Baby Signs® negli asili nido possa avere un impatto estremamente positivo sui bambini, sugli educatori e sulle famiglie. Vogliamo quindi avviare uno studio pilota che sia volto a dimostrare come questo programma di comunicazione gestuale sia in grado di rendere più efficace la comunicazione tra i bambini e gli educatori, e tra genitori e bambini nell’attesa che arrivino le parole”

 

Come nasce il progetto #InSegniAMO?

Gabriele è nato con una sordità profonda bilaterale a causa della sua malattia genetica. Poiché non ha ancora sviluppato le capacità linguistiche, abbiamo dovuto individuare vie alternative per comunicare con lui. Tra le varie strade percorse, ci siamo imbattuti nella Baby Signs® che ci ha consentito per la prima volta di poter capire effettivamente i bisogni di nostro figlio. Non era più la nostra sensibilità a guidarci, bensì avevamo dato a Gabriele lo strumento per comunicare, riducendo sensibilmente i suoi momenti di frustrazione.

Ma la Baby Signs nasce per bimbi piccoli normodotati, quindi perché non far beneficiare tutti i bimbi di questa straordinaria possibilità? Da qui la nascita di questo progetto inclusivo.

Chi sarebbe coinvolto nel progetto?

  • gli istruttori qualificati di Baby Signs® Italia che si occuperanno della formazione degli operatori degli asili.
  • gli Asili nido pilota ed i loro operatori sui quali sarà effettuato il lavoro di supporto, monitoraggio e raccolta dati sia delle insegnanti che dei bambini ed ai quali sarà offerto il corso di formazione sviluppato ad hoc per loro.
  • gli Asili nido di controllo, sui quali sarà effettuato lo stesso monitoraggio e raccolta dati degli Asili nido pilota, ma senza che essi abbiano preso parte al programma di Baby Signs®
  • I bambini ed i loro genitori potranno far parte di questo programma innovativo e riceveranno una formazione adeguata in modo completamente gratuito.
  • L’associazione Gabry Little Hero OdV si fa carico integralmente dei costi di formazione e dei materiali previsti per il corso.

 

Quali sono i benefici previsti per ciascun attore?

  • Baby Signs® Italia è una realtà piuttosto giovane che sta avendo un successo sempre crescente; iniziative del genere vanno a consolidare il loro metodo e gli garantiscono un’ampia visibilità.
  • Gli Asili Nido pilota saranno inseriti all’interno del portale di Baby Signs italia, avendo così un canale privilegiato ed ampia visibilità verso la crescente domanda di genitori che scelgono di avvicinarsi al Programma Baby Signs® e che sempre più spesso esprimono la richiesta di appoggiarsi ad un Asilo Nido che condivida questo programma
  • Gli Asili di Controllo, invece beneficeranno della stessa formazione fatta agli asili nido pilota, ma nel periodo immediatamente successivo al completamento della prima fase.
  • I bambini ed i loro genitori sono i veri protagonisti di questa ricerca ed i maggiori benefici saranno proprio per loro. Possiamo sintetizzarli in una riduzione della frustrazione, una maggiore condivisione dei propri mondi, un rafforzamento del legame genitore-bambino, l’accrescimento dell’autostima e la fiducia in sé stessi, una maggiore rapidità nell’apprendimento del linguaggio verbale.
  • L’associazione avrà la possibilità di farsi conoscere ampliando il numero di potenziali donatori per gli altri progetti proposti.

 

Come si sviluppa il corso?

La formazione per la Certificazione di Asili Nido prevede un percorso di formazione di carattere teorico-pratico e altamente interattivo.

Le tematiche che verranno affrontate saranno:

  • Presentazione del Programma Baby Signs®
  • La Ricerca alla base del programma
  • Benefici dell’uso del segno a casa e all’Asilo
  • I segni per l’Asilo
  • Quando iniziare a usare i segni
  • Come insegnare i segni
  • Inserire i segni nelle attività di cura ritualizzate

 

L’impatto atteso dal progetto

Il progetto ha una durata triennale e nell’arco del primo anno, si stima di individuare e formare 5 asili nido pilota e 5 asili nido di controllo, formando circa 30/35 operatori e coinvolgendo circa 150 famiglie distinte. Considerando che l’anno successivo i 5 asili nido di controllo riceverebbero la stessa certificazione, il numero di famiglie e di operatori potenzialmente coinvolti può raddoppiare dopo appena un anno. Confermati i risultati promettenti, l’ipotesi è di estendere questo tipo di programma a tutte le città d’Italia coinvolgendo Comuni, Regioni e Ministero.

  • Primo anno: 5 asili nido pilota – 5 asili nido di controllo – 30/35 operatori formati – 150 famiglie
  • Secondo anno: 10 asili nido pilota – 5 asili nido di controllo – 70 operatori formati – 300 famiglie
  • Terzo anno: 10 asili nido pilota – 70 operatori formati – 300 famiglie

Motivazioni

Siamo fortemente convinti che l’introduzione del Programma Baby Signs® negli asili nido possa avere un impatto estremamente positivo sui bambini, sugli educatori e sulle famiglie. Vogliamo quindi avviare uno studio pilota che sia volto a dimostrare come questo programma di comunicazione gestuale sia in grado di rendere più efficace la comunicazione tra i bambini e gli educatori, e tra genitori e bambini nell’attesa che arrivino le parole

Video

Ultime donazioni

Sabrina
Sabrina
07 gennaio 2022 10 Euro