Informazioni sul progetto

Ogni giorno, milioni di persone vivono con patologie croniche o condizioni che limitano la propria sfera di vita (personale, professionale e sociale). Le chiamano “disabilità non visibili” come alcune patologie reumatiche, la sclerosi multipla, le malattie autoimmuni, la sindrome di Asperger e molte altre, come ad esempio le cardiopatie congenite di cui AICCA si fa portavoce a livello nazionale. Sono infatti più di 100 mila gli adulti in Italia nati con una malformazione al cuore. Per questo, AICCA promuove campagne di sensibilizzazione con l’obiettivo di abbattere ogni barriera mentale sul tema, impegnandosi per far riconoscere i diritti di queste persone e creando una società più inclusiva, senza stereotipi e guidata dalla gentilezza. Per portare avanti i nostri progetti in Ospedale, garantire supporto alle famiglie e fare attività di sensibilizzazione abbiamo bisogno del tuo sostegno. Anche un piccolo aiuto, per noi e per le persone che seguiamo, può fare la differenza.

Motivazioni

Dal 2009, siamo un punto di riferimento nella quotidianità del cardiopatico congenito. Il nostro gruppo è formato da pazienti, in collaborazione con medici, chirurghi, psicologi e peer counselor operanti all’interno del reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia pediatrica e del Congenito Adulto dell’IRCCS Policlinico San Donato e in numerose sedi sul territorio nazionale.

Ultime donazioni

da Anonimo
Anonimo
24 novembre 2021 20 Euro