Informazioni sul progetto

 

Il progetto Webable già permette con successo a giovani con disabilità intellettiva di gestire i canali di comunicazione on line del Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop. Soc. ONLUS e di altre aziende collegate. Attraverso queste attività di social-web marketing un’azienda si promuove e fornisce informazioni ai suoi followers. Spesso le aziende non hanno personale dedicato alle attività di pubblicizzazione nel web delle loro attività commerciali o sociali e necessitano di assistenza assidua per garantire visibilità ai propri prodotti e servizi. L’obiettivo del progetto è ottenere fondi per acquisire la consulenza di un coach che possa formare e assistere nuovi ragazzi disabili, sui quali la Cooperativa intende investire per questo tipo di mansione, aumentando anche il numero di aziende che usufruiscono dei servizi di social-web marketing offerti attraverso persone con disabilità. I canali Social sui quali tale esperto dovrà aumentare le competenze sono: Facebook, Twitter, Pinterest, Youtube, Linkedin, Messanger, WhatsApp e Instagram.

A titolo esemplificativo si approfondiranno tematiche come:

  • come costruire un piano editoriale per la pubblicazione e l’aggiornamento dei Social;
  • come promuovere le attività dell’azienda attraverso servizi di advertising;
  • come ricercare nuovi follower e contatti;
  • come ricercare foto e produrre video di promozione di prodotti e servizi dell’azienda;
  • come ottenere like per i post nei Social;
  • come utilizzare in modo strategico gli # e seguire quelli di maggior tendenza;
  • come far diventare un’azienda un influencer.

E’ allegato al progetto un video di Davide Brambilla, sindrome di Down, che nel Workshop mondiale 2017 sul Metodo Feuerstein spiega brevemente la sua soddisfazione per il lavoro che svolge nel Web e sui Social a favore delle famiglie di www.sviluppocognitivo.it

 

Motivazioni

Formare i giovani disabili sulle attività Social della Cooperativa significa inserirli ed integrarli attraverso un’attività moderna, stimolante e soprattutto gestibile in parziale autonomia. Una formazione mirata è fondamentale perché le attività sui Social e nel Web presuppongono conoscenze specifiche nonché capacità di pianificare, gestire più fonti di informazione, e creatività.

Video