Informazioni sul progetto

AICCA è un punto di riferimento per le persone con cardiopatia congenita. L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova la tenuta psicologica delle persone alle prese con una situazione inedita nella sua drammaticità. Il timore del contagio, le misure di isolamento, tanto indispensabili sul piano sanitario, quanto difficili su quello umano, la solitudine, i lutti, le incertezze economiche: tutti elementi che possono far nascere attacchi di ansia, stress, paure, disagio. Inoltre, le migliaia di bambini e adulti continuano a stare male per la propria patologia e continuano ad avere seri problemi di salute e necessitano di cure. Le difficoltà per questi pazienti, bambini e adulti, sono notevolmente aumentate perché hanno delle difficoltà a rivolgersi al proprio cardiologo e non possono andare ai controlli programmati a causa delle limitazioni negli spostamenti e nella cancellazione dei loro appuntamenti.

AICCA, nonostante la distanza, vuole continuare a sostenere le persone con cardiopatia congenita che hanno maggior rischio di complicanze in caso di contagio a causa della loro patologia cardiaca; sono considerati soggetti a rischio, facendo da mediatori tra loro e gli operatori sanitari.

AICCA è quindi vicina alle persone con cardiopatia congenita! Offre supporto psicologico online ai bambini, adolescenti, adulti che ne hanno bisogno e ai loro familiari. Gli incontri possono essere individuali, ma è anche possibile partecipare ai gruppi sulla piattaforma Microsoft Teams, dove i pazienti dove possono esprimere i loro dubbi, incertezze, ma anche donare un sorriso ai partecipanti.

Aiutaci anche tu ad abbattere le barriere della distanza! Sostieni il progetto “NOI CI SIAMO” e permetti a chi ne ha bisogno di sentirsi più vicino.

Motivazioni

In questo momento molto delicato, in cui le persone sperimentano l’incertezza, aumentando le ansie e le paure, l’obiettivo generale che AICCA si prefigge con questo progetto è quello di essere un punto di riferimento per le persone con cardiopatia congenita. I pazienti si possono rivolgere all’associazione, 7 giorni su 7 per ogni problematica medica, psicologica, sociale e legislativa di cui hanno bisogno, grazie alla presenza costante dello staff dell’associazione e del prezioso contributo dei volontari.

Ultime donazioni

da Anonimo
Anonimo
23 novembre 2020 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
20 novembre 2020 25 Euro
da Anonimo
Anonimo
20 novembre 2020 100 Euro
Cinzia
Cinzia
20 novembre 2020 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
20 novembre 2020 50 Euro