Informazioni sul progetto

CELIM scende al fianco di due associazioni milanesi per sostenere la lotta in prima linea al Coronavirus. Una mano alla vita e La casa del sole hanno bisogno di sostegno per acquistare dispositivi di protezione fondamentali per continuare le proprie attività di assistenza ai più fragili. Scendi in campo anche tu! Dona ora.

Negli anni medici e strutture sanitarie italiane ci hanno accompagnato e sostenuto nei nostri progetti nel sud del mondo e ora è arrivato per noi il momento di aiutare loro. Abbiamo scelto di farlo sostenendo due realtà milanesi vicine a CELIM, Una Mano alla Vita Onlus e La Casa del Sole, che stanno impiegando tutte le loro energie e senza sosta stanno affrontando l’emergenza Coronavirus per dare assistenza ai più fragili.

Una mano alla vita Onlus e La casa del Sole sono state duramente coinvolte nell’emergenza dovendo sostenere spese straordinarie per i dispositivi di protezione fondamentali per riuscire ad assistere tutte le persone che necessitano del loro intervento. Entrambe le realtà si trovano ad affrontare in prima linea il virus e le sue conseguenze, ecco nel particolare di cosa si stanno occupano:

  • Gli operatori di Una Mano per la Vita si impegnano quotidianamente nella cura e assistenza a pazienti con patologie in stadio terminale attraverso le cure palliative, sia a domicilio che in hospice, collaborando in sinergia con diverse realtà come l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano e l’ospedale Bassini a Cinisello Balsamo. Quest’ultimo è stato tra i primi in Italia a essere stato deputato completamente ai pazienti Covid-19 e vi arrivano pazienti anche da Bergamo e Brescia, al suo interno Una mano alla vita gestisce l’hospice che è stato fortemente colpito accogliendo e assistendo i malati terminali di Coronavirus e arrivando a raddoppiarne i posti disponibili che potranno aumentare ancora fino a 30. Una mano alla vita necessita per rispondere all’emergenza e rimanere vicino ai pazienti di sostegno per acquistare dispositivi di protezione personale come mascherine, guanti e camici.

  • La Casa del Sole e tutti i suoi medici, infermieri e operatori socio-sanitari stanno continuando a fornire assistenza domiciliare a centinaia/decine di persone sul territorio milanese e presso le proprie strutture di accoglienza. La cooperativa si occupa in particolare dei soggetti più fragili come anziani e disabili attraverso servizi infermieristici, riabilitativi, specialistici e di assistenza. La cooperativa per continuare a seguire e aiutare le persone coinvolte necessita di poter mettere in sicurezza non solo gli operatori ma anche chi ha un ruolo fondamentale per i propri assistiti come badanti, caregivers e familiari attraverso mascherine, guanti e dispositivi di protezione personale.

Questa raccolta fondi servirà a sostenere direttamente il loro lavoro e permettergli di continuare ad erogare tutti i servizi per le persone coinvolte. Abbiamo fissato l’obiettivo a 2.000 euro che divideremo tra le due associazioni. Se vuoi donare per una delle due cause in particolare ti basterà donare e inviarci una email a celim@celim.it con la tua preferenza.

La pandemia di Covid-19 ha colto di sorpresa il nostro Paese e l’Europa. Nessuno si immaginava una tale diffusione del virus e un tale impatto sulla nostra società, sappiamo che solo insieme possiamo evitare che siano le persone più rischio a pagarne le conseguenze.

Sostieni anche tu! Aiutaci a non lasciare nessuno da solo nell’emergenza.

Ultime donazioni

da Anonimo
Anonimo
21 aprile 2020 50 Euro
Francesca
Francesca
20 aprile 2020 5 Euro