Informazioni sul progetto

FACCIAMO LA STRADA INSIEME…CON UN PULMINO SOCIALE PER IL TRASPORTO DEI MINORI DEL CENTRO POLIVALENTE L’ARCA DI NOE’

E’ il progetto lanciato dalla Cooperativa Sociale “Voglia di Bene” – Centro Aperto Polivalente Arca di Noè – , per minori svantaggiati e con disabilità intellettive, con sede in Bari alla via Matteo Calvario, 1, (adiacente Parrocchia Don Guanella), al fine di proseguire ininterrottamente nel servizio di accompagnamento quotidiano e sostegno a 360°  degli ospiti del C.A.P.  che diventano sempre più numerosi…

Quotidianamente il C.A.P. Arca di Noè, da ormai quattro anni, percorre le strade di Bari e dintorni, per garantire un servizio completo ai propri ragazzi, al fine di coinvolgerli e mai escluderli, nelle varie attività organizzate dal centro, prelevandoli dalle proprie abitazioni, per consentire loro la frequentazione del centro e riaccompagnandoli con mezzi personali o a piedi presso le loro famiglie.

Spesso le famiglie non hanno la possibilità fisica, temporale o materiale di garantire la presenza dei ragazzi al centro proprio per la indisponibilità del mezzo di accompagnamento. Per tale motivo l’Arca di Noè, attraverso le risorse d’equipe, si fa carico di tale ulteriore servizio per consentire ai ragazzi ospiti, di non perdere “la corsa “ verso l’integrazione sociale, al fine di sviluppare l’indipendenza, l’autonomia sociale e culturale, fondamentali per una crescita sana ed equilibrata.

Attraverso il progetto “FACCIAMO LA STRADA INSIEME” si chiede un contributo economico per l’acquisto di un pulmino per il trasporto dei nostri ragazzi. Il pulmino sarà acquistato direttamente con i contributi degli sponsor benefattori.

Il pulmino di cui sara’ dotato il CAP Arca di Noè rappresenterà un mezzo simbolo della corsa verso l’integrazione, verso il riscatto di chi non ha avuto la fortuna di poter contare su mezzi sociali e di sostentamento tali da garantire una qualità della vita migliore, ma che potrà contare su qualcuno che possa dirgli: FACCIAMO LA STRADA INSIEME.

Il nostro obiettivo, oggi, è quello che il nostro centro, sia percepito come un luogo dei cittadini, di futuri cittadini integrati e che diventi un punto di partenza, incontro  e di crescita.

Il pulmino ha come ulteriore obiettivo quello di percorrere le strade cittadine e sostare nelle piazze per intercettare adolescenti e preadolescenti a rischio di devianza ed esclusione sociale e stabilire con loro un rapporto di fiducia. Gli operatori, fungeranno da mediatori e facilitatori nelle relazioni e cercheranno di rilevare disagi e bisogni di ogni singolo ragazzo per condurli verso un vivere consapevole della propria vita e della strada, trasformando quest’ultima in uno spazio d’incontro e di crescita sociale.

 

 Il senso è percorrere la strada della condivisione degli obiettivi comuni: migliorare il senso di appartenenza alla comunità, contribuendo a migliorarne la qualità della vita di ognuno e per questo è fondamentale che noi tutti FACCIAMO LA STRADA INSIEME.

Puoi sostenere il nostro progetto facendo una piccola donazione, cliccando qui di seguito