Informazioni sul progetto

“La cosa che mi ha fatto soffrire di più è stata fingere. Qui posso essere me stesso.”

Il 2 luglio abbiamo inaugurato Casa Arcobaleno, la prima casa – a Milano e in Lombardia – che accoglie ragazzi discriminati dalle loro famiglie di origine per il loro orientamento sessuale o per il percorso di transizione avviato.

L’appartamento, di nostra proprietà che gestiamo in collaborazione con il Comune di Milano, può ospitare fino a tre persone per un tempo di permanenza massimo tra i sei e gli otto mesi. Attualmente sono 2 i ragazzi che abbiamo accolto.

Guidiamo i ragazzi in un percorso di autonomia economica e lavorativa, fornendo supporto psicologico e legale, se necessario, attraverso un progetto personalizzato. L’equipe di lavoro è formata da una coordinatrice e due educatori.

Casa Arcobaleno vuole essere una casa come tutte le altre, dove si vive una quotidianità, fatta di studio, lavoro, spesa, pulizie..

Il costo di mantenimento della Casa, compreso il lavoro d’equipe educativa, è di 3500 euro al mese.

Facciamo esplodere l’Arcobaleno. Sostieni il nostro progetto con una donazione!

Motivazioni

Un ambiente protetto, per tutti coloro che dopo il coming out si ritrovano senza una casa e senza una famiglia.

Ultime donazioni

da Anonimo
Anonimo
29 novembre 2019 30 Euro
da Anonimo
Anonimo
25 novembre 2019 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
24 novembre 2019 10 Euro
Nicola
Nicola
22 novembre 2019 20 Euro
da Anonimo
Anonimo
22 novembre 2019 20 Euro
da Anonimo
Anonimo
22 novembre 2019 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
22 novembre 2019 20 Euro
Mattia
Mattia
22 novembre 2019 10 Euro
Anna
Anna
22 novembre 2019 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
22 novembre 2019 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
20 novembre 2019 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
19 novembre 2019 10 Euro
Elisabetta
Elisabetta
14 novembre 2019 20 Euro
da Anonimo
Anonimo
14 novembre 2019 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
13 novembre 2019 30 Euro
da Anonimo
Anonimo
11 novembre 2019 10 Euro