Informazioni sul progetto

Il progetto We Care si svolge sul territorio veronese e mira ad offrire assistenza socio-sanitaria alle persone a rischio povertà o esclusione sociale. I servizi offerti a titolo gratuito sono intesi come un affiancamento che mira a rendere le persone autonome e consapevoli dei propri diritti.

Medici per la Pace offre gratuitamente, ai soggetti destinatari dell’intervento, i seguenti servizi di assistenza socio sanitaria:

  1. interventi di recupero vaccinale e di screening a favore di popolazioni difficili da raggiungere, con un’attenzione particolare agli homeless e ai membri delle comunità rom e sinti;
  2. visite specialistiche (pediatriche, cardiologiche, oculistiche, dermatologiche, ginecologiche, psichiatriche, etc) in favore di persone in condizioni di basso reddito;
  3. supporto psicologico e counselling in materia di Family Planning con focus sull’empowerment della donna;
  4. cure odontoiatriche, fornitura di protesi dentali ed educazione all’igiene orale in favore di persone in condizioni di povertà;
  5. consulenze medico-legali in favore di titolari dello status di rifugiato e dello status di protezione sussidiaria che hanno subito torture, stupri o altre forme gravi di violenza psicologica, fisica o sessuale;
  6. assistenza nella regolarizzazione della documentazione sanitaria in favore di cittadini comunitari ed extra-comunitari;
  7. formazione e sensibilizzazione dei beneficiari sulla salute e sulle modalità d’accesso ai servizi socio sanitari, anche attraverso attività di mediazione culturale;
  8. sostegno ai percorsi di integrazione e di autonomia attraverso una presa in carico globale della persona, secondo i principi di prossimità e aiuto reciproco.

Motivazioni

Povertà significa insicurezza, esclusione, mancanza. Sono 9 milioni le persone che vivono in queste condizioni in Italia. Uno strappo alla dignità umana che vogliamo ricucire, ripartendo dalle famiglie e dai bisogni essenziali: salute, educazione, inclusione nella società.