Informazioni sul progetto

Ogni giorno in Italia muoiono 60.000 persone colpite da arresto cardiaco. Questo evento rappresenta una delle principale cause di morte precoce anche fra i giovani. Per salvare una vita occorre intervenire con le manovre di rianimazione ed il defibrillatore entro 3 minuti dall’evento. Per rispettare questi tempi occorre che il maggior numero di persone possibile sia addestrato alla rianimazione precoce ed all’uso del DEFIBRILLATORE. Il progetto prevede l’organizzazione di corsi gratuiti per la comunità e l’acquisto di nuovi defibrillatori per le ambulanze di soccorso.

Motivazioni

Salvare il maggior numero di persone colpite da arresto cardiaco

Ultime donazioni

da Anonimo
Anonimo
28 novembre 2018 10 Euro
da Anonimo
Anonimo
27 novembre 2018 10 Euro