Informazioni sul progetto

A Tucuman, nel nord dell’Argentina, l’Associazione Internazionale Padre Kolbe Onlus lavora per promuovere l’istruzione. L’alfabetizzazione dei bambini e dei ragazzi è tesa a prevenirne le devianze sociali che, in contesti di povertà economica e culturale, possono spingere i minori all’abbandono scolastico, alla vita per strada e alla ricerca di facili – e spesso pericolosi – espedienti per riuscire a vivere alla giornata. Grazie a questo progetto, invece, ci impegniamo affinché ogni minore possa godere del proprio diritto all’infanzia, all’istruzione, al gioco e a vivere un’infanzia insieme ai propri coetanei nel modo più sereno possibile.

 

Parallelamente alla scolarizzazione dei più piccoli, questo progetto si occupa anche dell’alfabetizzazione delle donne che, in contesti di grave disparità di genere, tendono ad essere soggetti particolarmente deboli e vulnerabili. In questi anni tante mamme hanno imparato a contare, a leggere e scrivere, e questo processo le ha portate a crescere nella consapevolezza della loro identità e del loro ruolo sociale. Hanno così posto le basi per affrontare in modo partecipe e da protagoniste il futuro. Il potenziamento del ruolo della donna è il punto di svolta per lo sviluppo di ogni comunità. Bisogna permettere ad ognuna di loro di esprimere tutto il proprio potenziale per giungere così ad una autodeterminazione del sé. Donne istruite educano bambini istruiti, e attraverso questa dinamica, potremo immaginare un mondo senza analfabetismo.